30 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > Cronaca

Arrestato un 39enne a Roccalumera per resistenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale.

17-07-2015 14:03 - Cronaca
I Carabinieri della Stazione di Roccalumera hanno tratto in arresto in flagranza di reato per resistenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale Murizio Foti, 39 anni, nato a Barcellona Pozzo di Gotto , già noto alle Forze dell´Ordine.

In particolare, l´uomo è stato fermato a bordo di un ciclomotore, durante un controllo alla circolazione stradale nel Comune a Roccalumera. Nel corso del controllo i Carabinieri accertavano che il motociclo era privo di assicurazione obbligatoria, presentava il telaio palesemente contraffatto e la targa non era corrispondente al ciclomotore stesso, per cui contestavano le suddette infrazioni al conducente informandolo, tra l´altro, che avrebbero proceduto al sequestro amministrativo del mezzo.

Nella circostanza Foti si rivolgeva nei confronti dei verbalizzanti con frasi minacciose. I Carabinieri rimanevano impassibili e proseguivano nella verbalizzazione, il 39enne a questo punto afferrava il polso di uno dei militari per impedirgli di proseguire la redazione dei verbali. Ne scaturiva una violenta colluttazione al termine della quale l´uomo veniva tratto in arresto. Al termine delle formalità di rito, il 39enne è stato tradotto presso il proprio domicilio. Sottoposto a rito direttissimo, l´autorità giudiziaria dopo aver convalidato l´arresto ne disponeva l´immediata liberazione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie