20 Febbraio 2019

news
percorso: Home > news > VALLE DEL NISI

A18 - Maxi carambola nella galleria sulla Messina - Catania all'altezza di Scaletta Zanclea: due feriti e numerosi mezzi coinvolti.

25-01-2019 21:06 - VALLE DEL NISI
Scaletta Zanclea - Nuovo maxi tamponamento si registra sull’A18 Messina-Catania. Il bilancio stavolta non è così grave: due feriti trasportati all’ospedale San Vincenzo di Taormina. In un primo momento, si pensava che le loro condizioni di salute fossero preoccupanti, ma gli accertamenti a cui sono stati sottoposti dopo il loro arrivo al Pronto soccorso hanno fortunatamente escluso complicazioni.

Intorno alle 15, sono rimasti coinvolti, insieme a tanti altri automobilisti, in una carambola all’interno della galleria Castello Diruto, all’altezza dell’abitato di Scaletta Zanclea. Dieci, in tutto, i mezzi di trasporto che si sono scontrati, fra cui un tir e un furgone. Un muro di veicoli, molti dei quali ridotti in lamiere, ha invaso il tunnel, obbligando il Cas alla chiusura del tratto di autostrada tra Tremestieri e Roccalumera per un paio d’ore. Il tempo necessario alla rimozione dei mezzi lievemente danneggiati o in panne.

Pesanti le ripercussioni sulla circolazione, dirottata verso l’unica via alternativa: quella strada statale 114 che continua a dimostrare tutta la sua inadeguatezza in caso di emergenza, quando è percorsa da un numero massiccio di auto e, soprattutto, di camion. Sul posto, per i rilievi, agli agenti della polizia stradale. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente potrebbe essere stato causato dall’asfalto reso viscido dalla pioggia e dal testacoda di una prima vettura.


[]

SPORT


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio