05 Ottobre 2022
news

Il Presidente dell´Unione dei Comuni Valle Joniche Fabio Di Cara ha assegnato le deleghe assessoriali a Nino e Marcello Bartolotta, Argiroffi e Carpo.

13-10-2016 03:16 - UNIONE DEI COMUNI
Il Presidente dell´Unione dei Comuni della Valli Joniche Peloritani - Fabio Di Cara - con specifica determina la n. 6 del 10 Ottobre 2016 ha assegnato le deleghe assessoriali ai quattro rappresentati dell´esecutivo Nino Bartolotta, Armando Carpo, Marcello Bartolotta e Gaetano Argiroffi.

Ecco le deleghe assessoriali assegnate dal Presidente - Fabio Di Cara:

Antonino Bartolotta (Sindaco di Savoca), si occuperà di Turismo, Sport e Spettacolo, Rapporti con le Istituzioni, Politiche Giovanili e Patrimonio.

Armando Carpo (Sindaco di Mandanici), sono state attribuite Protezione civile, Energia e Servizi di Pubblica Utilità, Attività produttive e Associazionismo.

Marcello Bartolotta (Sindaco di Limina), è toccato Risorse Agricole e Alimentari, Politiche Comunitarie e di concertazione, Beni culturali e Identità locali e Programmazione territoriale.

Gaetano Argiroffi (Sindaco di Roccalumera) , vanno le deleghe Istruzione e Formazione professionale, Salute e Famiglia, Politiche sociali e Pari Opportunità.

Completata la composizione dell´esecutivo con l´assegnazione delle varie deleghe si aspettano i primi interventi per dli undici comuni che fanno parte delle Valli Joniche Peloritani (ben undici): Antillo, Casalvecchio Siculo, Furci Siculo, Forza d´Agrò, Limina, Mandanici, Pagliara, Roccafiorita, Roccalumera, Sant´Alessio Siculo e Savoca.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
refresh


cookie