27 Settembre 2020
news

Il Presidente dell´Unione dei Comuni Valle Joniche Fabio Di Cara ha assegnato le deleghe assessoriali a Nino e Marcello Bartolotta, Argiroffi e Carpo.

13-10-2016 03:16 - UNIONE DEI COMUNI
Il Presidente dell´Unione dei Comuni della Valli Joniche Peloritani - Fabio Di Cara - con specifica determina la n. 6 del 10 Ottobre 2016 ha assegnato le deleghe assessoriali ai quattro rappresentati dell´esecutivo Nino Bartolotta, Armando Carpo, Marcello Bartolotta e Gaetano Argiroffi.

Ecco le deleghe assessoriali assegnate dal Presidente - Fabio Di Cara:

Antonino Bartolotta (Sindaco di Savoca), si occuperà di Turismo, Sport e Spettacolo, Rapporti con le Istituzioni, Politiche Giovanili e Patrimonio.

Armando Carpo (Sindaco di Mandanici), sono state attribuite Protezione civile, Energia e Servizi di Pubblica Utilità, Attività produttive e Associazionismo.

Marcello Bartolotta (Sindaco di Limina), è toccato Risorse Agricole e Alimentari, Politiche Comunitarie e di concertazione, Beni culturali e Identità locali e Programmazione territoriale.

Gaetano Argiroffi (Sindaco di Roccalumera) , vanno le deleghe Istruzione e Formazione professionale, Salute e Famiglia, Politiche sociali e Pari Opportunità.

Completata la composizione dell´esecutivo con l´assegnazione delle varie deleghe si aspettano i primi interventi per dli undici comuni che fanno parte delle Valli Joniche Peloritani (ben undici): Antillo, Casalvecchio Siculo, Furci Siculo, Forza d´Agrò, Limina, Mandanici, Pagliara, Roccafiorita, Roccalumera, Sant´Alessio Siculo e Savoca.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio