15 Luglio 2020
news

Legge di Stabilità: Bonus 2015 per bebè e famiglie.

14-01-2015 15:03 - ECONOMIA E FINANZA
Il Governo con la legge di Stabilità 2015 (legge n. 190 del 23 dicembre 2014) ha messo in campo una serie di misure che coinvolgono i bimbi che nasceranno, le famiglie numerose e i lavori in casa. Ecco alcune disposizioni che tra innovazioni, conferme e proroghe è utile conoscere per coglierne le opportunità.

Bonus per i Bimbi: Un assegno di 80 euro mensili, 960 euro annui, spetta per ogni bimbo nato o adottato dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2017. L´incentivo sarà erogato fino al compimento del terzo anno di età del bambino o al terzo anno d´ingresso in famiglia. Il bonus spetta per i figli di cittadini italiani, di cittadini di uno Stato membro dell´Unione Europea o di cittadini di Stati extracomunitari con permesso di soggiorno di lungo periodo residenti in Italia.

L´assegno compete a condizione che il reddito del nucleo familiare di appartenenza del genitore non sia superiore a 25mila euro annui, così come dovrà risultare dall´Isee (indicatore della situazione economica equivalente). Nel caso in cui il reddito del nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente corrisponda a un valore Isee non superiore a 7mila euro annui, l´importo del bonus raddoppia passando da 960 a 1.920 annui. Il bonus, introdotto dalla Legge di Stabilità 2015, ha come obiettivo quello di incentivare la natalità e contribuire alle spese per il suo sostentamento.

L´assegno sarà corrisposto dall´Inps con le modalità che saranno stabilite, entro fine gennaio, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. La spesa stimata per il bonus bebè è di 202 milioni di euro per il 2015, 607 milioni di euro per il 2016, 1.012 milioni di euro per il 2017 e, della stessa misura, per il 2018, 607 milioni di euro per 2019 e 202 per il 2020.
Contributo a famiglie numerose. La legge di Stabilità 2015 ha previsto un ulteriore bonus sotto forma di contributo alle spese per il mantenimento dei figli. E´ stato effettuato uno stanziamento di 45 milioni di euro a favore dei nuclei familiari con un numero di figli minori pari o superiore a quattro in possesso di una situazione economica corrispondente a un valore dell´Isee non superiore a 8.500 euro annui. Per l´anno 2015 a queste famiglie sono riconosciuti buoni per l´acquisto di beni e servizi. L´ammontare massimo complessivo del beneficio per nucleo familiare e le relative disposizione attuative saranno stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Bonus ristrutturazioni edilizie ed efficienza energetica: E´ stata prorogata fino al 31 dicembre 2015 la detrazione del 50% sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio, su un tetto di spesa massima di 96mila euro per unità immobiliare, e la detrazione del 65% sulle spese per la riqualificazione energetica. Per usufruire della detrazione è necessario pagare le spese sostenute e regolarmente fatturate con bonifico bancario o postale. Il bonus spetta non solo ai proprietari degli immobili, ma anche ai titolari di diritti reali di godimento sugli immobili. Risultano beneficiari, anche, i familiari conviventi con il proprietario, purché sostengano le spese e siano a loro intestate le fatture di acquisto e i bonifici di pagamento.

Bonus mobili: Prorogata fino al 31 dicembre 2015, anche, la detrazione fiscale del 50% sulla spesa sostenuta per l´acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe A+ (per i forni è prevista la classe A), destinati all´arredo dell´immobile oggetto di ristrutturazione edilizia. E´ di 10mila euro l´importo massimo su cui calcolare la detrazione, a prescindere dall´importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione. Per usufruire del bonus del 50%, è fondamentale che il pagamento debba avvenire con bonifico bancario o postale, cosiddetto bonifico parlante, e deve contenere: il codice fiscale del beneficiario della detrazione, il numero di partita iva o il codice fiscale del venditore, la causale del versamento "articolo 16-bis del Tuir" e il numero e la data della fattura.

Articolo di CLAUDIO NINO BUSACCA

TAORMINA

VIDEO


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account