·· È una delle perle del territorio siracusano, ma sta vivendo uno dei m">
12 Luglio 2020
news

Il pomodoro di Pachino......Ciliegino, un tesoro unico da difendere.

27-02-2016 21:47 - ECONOMIA E FINANZA
·· È una delle perle del territorio siracusano, ma sta vivendo uno dei momenti più difficili. Il «ciliegino», da oltre tré mesi sta lottando contro prezzi all´ingrosso che a stento raggiungono la metà dei costi di produzione.

Dal 2003 il pomodoro di Pachino Igp è entrato nella lista delle specialità tutelate dall´Ue. Un prestigioso riconoscimento europeo, a conferma del successo del made in Sicily alimentare. I consumatori possono riconoscere e scegliere il vero pomodoro Pachino Igp, per insalate, pizze e spaghettate «doc», grazie ad un logo posto sulle confezioni, raffigurante la Sicilia con un cerchio nella punta estrema, dove è collocata la zona di produzione, all´interno di un rombo dagli angoli tondeggianti di colore verde scuro.

La zona di produzione del pomodoro di Pa chino comprende l´intero territorio comunale di Pachino e Portopalo di Capo Passero e parte dei territori comunali di Noto (provincia di Siracusa) ed Ispica (provincia di Ragusa), ricadenti nella parte sud orientale della Sicilia. Le prime coltivazioni risalgono al 1925 ed erano localizzate lungo la fascia costiera in quelle aziende che disponevano di acqua di irrigazione da pozzi freatici. Il pomodoro di Pachino è prodotto in una zona caratterizzata da temperature elevate e da una elevata quantità totale di radiazioni solari, mentre la vicinanza del mare determina una mitigazione del clima ed una scarsa frequenza delle gelate invernali-primaverili. Un insieme di fattori che ha favorito lo sviluppo delle colture sotto serra e che grazie alla qualità dell´acqua di irrigazione - sottolinea la Coldiretti - determinale pe culiari qualità organolettiche.

La rintracciabilità e l´origine del prodotto è garantita dal fatto che i produttori devono iscrivere i terreni in un apposito elenco e sono tenuti a presentare annualmente ali´ organismo di controllo una denuncia di produzione. Anche le strutture di confezionamento devono essere iscritte in un altro apposito elenco e presentare una denuncia annuale di prodotto lavorato. Il pomodoro di Pachino, alla luce della situazione attuale, oggi ancora di più merita la fiducia dei consumatori perle sue straordinarie proprietà che ne fanno un prodotto unico.


Fonte: Giornale di Sicilia

TAORMINA

VIDEO


invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account