S. Teresa di Riva - Dopo sei anni completati i lavori sulla SP per Misserio e Fautari

07-05-2021 11:36 -

S. Teresa di Riva - Nell’Ottobre 2015 una piena del torrente Savoca, un tratto della strada di collegamento SP 23 che collega S. Teresa di Riva alle frazioni a monte di Misserio e Fautari, aveva provocato il crollo del muro d’argine.

Dopo diversi anni, finalmente la viabilità che collega il centro cittadino alle frazioni è stata ripristinata, sono stati ultimati i lavori di ripristino e messa in sicurezza del tratto viario (è stato realizzato il muro d’argine, è stata ripristinata la viabilita e la posa del nuovo manto stradale) per un importo di 600 mila euro finanziato dall’Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità.

Dopo sei anni, l’arteria ritorna ad essere fruibile in tutte le sue componenti, dall’Ottobre 2015 si transitava in tale tratto solo su una corsia ristretta, con la limitazione dei mezzi con massa superiore alle 12 tonnellate.

“Finalmente restituisce decoro a questa strada provinciale che collega la nostra comunità con le frazioni a monte – ha dichiarato il Sindaco Danilo Lo Giudice - era un impegno che avevamo preso insieme al consigliere Santino Veri e siamo riusciti a mantenerlo grazie a De Luca Sindaco di Messina e ai tecnici della città metropolitana. Adesso abbiamo nuovamente una strada degna di questo nome, conclude il primo cittadino santateresino.